Este sitio web utiliza cookies para poder poner a disposición diferentes funciones, para personalizar la visualización de la página y para analizar los accesos. Al utilizar este sitio web aceptas el uso de cookies. Más información  OK

¿Qué es nuevo?

Maurizio Moroni (UKPhoto)


Miembro World, Milano

Carnival Circus

Model: TitiNoire (http://www.titilanoire.com/)

The image is realized with parts of property of UKPhoto and Deviantart authors. The copyright of every single part belongs to the respective author.

https://www.youtube.com/watch?v=CmELf8DJAVY (I was made for lovin' you - Kiss)

Durante il carnevale, gli uomini indossano una maschera in più / Durante el carnaval, los hombres visten una máscara en más - Xavier Forneret

Carnevale Ambrosiano (16-02-2013)
La leggenda narra che il vescovo Ambrogio (oggi meglio noto come Sant Ambroeus patrono di Milano) fosse in quei giorni impegnato in un pellegrinaggio ma avesse esortato i suoi concittadini ad attenderlo perchè sarebbe tornato per officiare i riti di Quaresima.
In Italia però i mezzi non erano puntuali neppure allora e così il vescovo tardava mentre il martedì grasso volgeva al termine e le Ceneri incombevano... I milanesi amavano troppo il loro vescovo per fargli uno sgarbo simile quindi... con loro grande rammarico ed amarezza... si videro costretti a prolungare il carnevale fino al sabato quando finalmente, alla fine del giorno, Ambrogio arrivò in città! :)))
Così da quell'anno il Carnevale meneghino detto Ambrosiano dura quattro giorni in più!

Buon Carnevale!!! :)

Muchas Gracias por vuestros comentarios! Thanks for your comments! Grazie per i vostri commenti! Dank für Ihre Kommentare! Merci pour vos commentaires!

Comentarios 20

  • Segura Carmona 11/04/2013 18:59

    Magníficaaaaaaaa. Como siempre Perfecta, Saludos Maurizio.
  • Tripiyon 20/02/2013 11:51

    Excelente trabajo.
    Saludos
  • lara zanarini 20/02/2013 11:17

    fantastica
  • klok 19/02/2013 17:17

    Sono pochi a sapere la storia di Sant Ambros. Complimenti , ma anche l'immagine .
    Grande lavoro.++++++++++
  • luigi riberi 17/02/2013 23:01

    bella ed inquentante,esattamente come il carnevale. tutto il falso diventa vero e tutto ciò che è crediamo vero può essere un falso,finzione di breve durata,proprio come qui. uno scatto è vero,la digiart un falso.
    e se fosse il contrario?
    se la digiart fosse il vero strumento di espressione per l'artista,mentre lo scatto solo l'espressione di un vanesio che cerca consenso?
    un plauso al genio creativo,ciao maestro luigi:)
  • maria teresa mosna 16/02/2013 12:23

    io di maschere non ne posseggo! ne desidererei una con la faccia di pinguino (e tu lo sai) ma mi si riconoscerebbe comunque non resisterei nel dire una battutina e nel lanciare un sorriso....
    Sempre attuale e Maestro in questo meraviglioso mondo del Digiart! Oggi a Milano ultimo giorno di carnevale ma io fuggirò in una piccola oasi naturalistica cercando silenzio e magari qualche uccellino che pazientemente mi faccia da modello.
    Un ennesimo applauso per questo tuo bellissimo lavoro, ciao Mt
    http://www.youtube.com/watch?v=h7e09YOfS3I
  • Ewa.P 16/02/2013 7:43

    Una rappresentazione del carnevale fantastica,gran bel lavoro,ma la tua fantasia caro Maurizio supera tutto e tutti!!!ammiro!!!buon fine settimana,ciao,ewa
  • adriana lissandrini 15/02/2013 22:13

    magnifico lavoro pieno di tutto, simboli di gioiosità e di terrore, colori e luce un po' infernali.....uff..questa sera vedo così! in quanto alle maschere, alcuni ne hanno collezioni intere, come quelle dei francobolli, alcuni ne hanno una sola ed è la più pericolosa, perché mentre ti sorride, la mano pugnala...
    fantasia e creatività ricca di stimoli, bravo Maurizio..
  • Rebekka D. 15/02/2013 22:01

    sei pieno di idee e fantasie .. bellissima scena .. ;o) Rebekka
  • Schwarzerskorpion 15/02/2013 17:21

    Wieder von dir, eine wunderbare Arbeit in den Farben meines Geschmackes!
    Die Darstellerin macht sich besonders gut in deinem Bild .... fantastisch gemacht.

    Lieben Gruß Wolfgang
  • lolita cecilia 15/02/2013 17:13

    ¡¡ Simplemente...EXTRAORDINARIA....!!!!!
    Un trabajo fantástico...una imagen extraordinaria acompañada de una música muy acorde con la imagen....
    Complimenti....
    Lola
  • Mannus Mann 15/02/2013 16:48

    Deinen Karneval nenne ich Karneval Kurios.
  • claudine capello 15/02/2013 14:11

    splendida composizione di ambiente del carnevale pero la maschera serviva sopratutto per cambiare personalità e sopratutto i ruoli sociali.... Non mi è mai piaciuto vivere d illusioni e non mi sono mai mascherata ....Mi sembra invece difficle smarcherare quelli che lo fanno ! ciao complimenti cl
  • Guido Cafferati 15/02/2013 12:55

    ottimo lavoro bravissimo
  • isabel jara 15/02/2013 12:40

    Maurizio......simplemente emocionas....la realización e idea ambas geniales, esa explosión en el muñeco y la esfera que se ha vuelto loca, oigo hasta música de los estallidos. también oigo como te aplauden**************
  • Elvina Benoist 15/02/2013 11:52

    Un carnaval un peu sombre .. on joue à se faire peur ; La chanson de Kiss va très bien avec cette ambiance gothique et un peu délirante !! Un grand bravo - amitiés, Elvi
  • alberto16-menuder 15/02/2013 11:51

    che bellissimo lavoro complimenti ciao
  • ARTURO MEDINA 15/02/2013 10:44

    Fantástica imagen y realización +++ Felicidades
    Un saludo
  • gino lom 15/02/2013 8:42

    Non ho nessuna voglia di radermi stamattina, ma non posso presentarmi alla gente e nei luoghi di lavoro in queste condizioni: il volto rasato è cioè una maschera che non corrisponde al sentire del momento, ed è una maschera ogni comportamento, parola, vestito che si indossa per apparire in un modo anzichè in un altro. Durante il carnevare si indossa una maschera in più, ma questa maschera in più ha il vantaggio di essere una maschera scelta liberamente e, paradossalmente, rappresenta il nostro vero io.

    Sempre grande

    Gino
  • Mister NO 15/02/2013 8:17

    bel lavoro e bella l'atmosfera creata .ciao maurizio