Empleamos cookies para personalizar el contenido que te mostramos y para analizar el acceso a nuestra web. Además, damos información del uso de nuestra web a nuestros socios para emails, publicidad y análisis. Ver detalles

¿No quieres ver publicidad? ¡Conviértete en miembro premium ahora!
4.588 12

angelapercaso


Free Account, imola

fine stop basta!!

tra le immagini e i testi in rete (molte troppo crude) ho scelto questa che comunque ha grande significato
maldestramente inserito una rosa, ma sono tanto arrabbiata, inorridita che arriverei a dare un pugno al cielo.
Questo il mio FINIAMOLA con tutta questa violenza!!


RICEVETTI DEI FIORI OGGI
Non è il mio compleanno o nessun altro giorno speciale;
ieri sera abbiamo avuto il nostro primo litigio,
e mi disse molte cose crudeli che in realtà mi offesero.
Ma Lui ha detto che è pentito e non lo ha dette sul serio,
erché oggi mi mandò dei fiori.

Ricevetti dei fiori oggi!
Non è il nostro anniversario o nessun altro giorno speciale;
ieri sera mi spinse contro la parete e cominciò a picchiarmi.
Sembrava un incubo, ma dagli incubi ti svegli e sai che non è reale;
questa mattina mi alzai addolorata e con lividi da tutte le parti,
ma io so che è pentito; perciò mi mandò oggi dei fiori.

Ricevetti dei fiori oggi!
E non è il giorno di San Valentino o nessun altro giorno speciale;
ieri sera mi picchiò e minacciò di ammazzarmi;
nè il trucco o le maniche lunghe potevano nascondere
i tagli e colpi che mi causò questa volta.
Non potei andare oggi al lavoro, perché non volevo che mi vedessero così.
Ma io so che è pentito;
perché lui mi mandò oggi dei fiori.

Ricevetti dei fiori oggi!
E non era giorno delle mamma o nessun altro giorno speciale
ieri sera ritornò a colpirmi, ma questa volta molto peggio.
Se riesco a lasciarlo, che cosa faccio?
Come farei io da sola a tirare avanti con i bambini?
Che cosa succederà se ci manca il denaro?.
Ho tanta paura, ma dipendo tanto da lui che temo a lasciarlo.
Ma io so che è pentito perché quello mi mandò oggi dei fiori.

Ricevetti dei fiori oggi!
Oggi è un giorno molto speciale:
è il giorno della mia funzione funebre.
Ieri sera finalmente riuscì ad ammazzarmi.

Mi picchiò fino alla morte.
Se per lo meno avessi avuto il coraggio e la forza di lasciarlo;
se avessi accettato l'aiuto di professionisti.
Oggi non avrei ricevuto fiori!
Alla fine, l'amore che ricevi è l'amore che dai!


MAI PIU' VIOLENZA SULLE DONNE!

Comentarios 12

  • RUFFINI SILVANO 24/12/2014 20:01

    davvero emozionante ..............!!
    leggendo il testo si vive questa situazione disperata ..............!!
    spesso trascurata e poco considerata .....................!!

    mi aggingo al tuo appello .............!!

    P.S. hai scritto tu questo bellissimo e durissimo testo ........??

    ciao Angela
  • giòruggy_2 16/12/2014 1:30

    toccante la poesia. adatta l'immagine. Giusto il messaggio.
    La violenza, tutte le violenze, sono il risultato della mancanza di rispetto per le persone in quanto individui.
    La mancanza di rispetto per gli altri e le idee diverse dalle proprie genera violenza.
    La violenza sulle donne, la violenza domestica è ancor più esecrabile perché viene giustificata dal violento col "troppo amore".
    Ma non è amore: è egocentrismo ed egoismo.
    L'amore cerca il miglioramento, la crescita del soggetto d'amore non la sua oppressione, non il suo soffocamento, non la sua umiliazione
  • Lucia Durante 05/12/2014 18:48

    Questa poesia mi ha fatto venire i brividi, tremendamente vera e purtroppo a volte non basta lasciarli perché la nostra legge alla fine se ne infischia delle vittime
    Mi unisco pienamente al tuo pensiero
  • amelia manfredonia 05/12/2014 17:05

    bellissimo messaggio!!!brava Angela!
  • Stefania Cecchetti 05/12/2014 11:23

    SONO CON TE ANGELA INCONDIZIONATAMENTE! Bravissima per questo messaggio, forte........ma efficace!
  • Massimo Ferrero 05/12/2014 4:06

    Un messaggio forte, molto ben realizzata
  • Alfredo Spagnoli 04/12/2014 19:47

    Ottima Angela, sempre molto attenta e sensibile a ciò che ci accade intorno.
    BRAVA!!
  • luciluc 04/12/2014 16:22

    Molto bello il testo e la foto è significativa, Condivido il tuo messaggio.Ciao Luciana
  • Sara Vanoni 04/12/2014 14:00

    abbasso alla violenza che c'è in tutto il mondo a sentire la tv si sente anche già troppo, vendono armi come fossero caramelle, tra violenza su bambini, violenza sulle donne e la guerra che va avanti e non muore mai . ottima che dovrebbe far riflettere
  • Emilio Sirletti 04/12/2014 13:10

    Foto e testo di brutale bellezza.
    Hai dato voce ad una ribellione che non è e non deve essere solo delle donne.
    Condivido.
    Ciao, Emilio
  • Paperina 04/12/2014 8:46

    Un testo che turba ed una foto che ben lo rappresenta. La dolente rassegnazione della Ciociara per l'ineluttabilità della sorte non può e non deve più far parte dei nostri giorni.
    Ben venga la tua ira...e quella di tutte le donne assieme.
  • giovannimontesi53 04/12/2014 7:31

    Complimenti Angela, bel messaggio, condivido tutto il Tuo pensiero, una bellissima poesia! Un saluto Giovanni.