Empleamos cookies para personalizar el contenido que te mostramos y para analizar el acceso a nuestra web. Además, damos información del uso de nuestra web a nuestros socios para emails, publicidad y análisis. Ver detalles

¿No quieres ver publicidad? ¡Conviértete en miembro premium ahora!
Pieris brassicae  (Linnaeus, 1758) -CAVOLAIA MAGGIORE -

Pieris brassicae (Linnaeus, 1758) -CAVOLAIA MAGGIORE -

1.616 3

GABRIELE FEBBO


Free Account, CHIETI SCALO

Pieris brassicae (Linnaeus, 1758) -CAVOLAIA MAGGIORE -

Ordine: Lepidoptera
Famiglia: Pieridae
Genere: Pieris
Specie: P. brassicae

La Cavolaia maggiore. L'area apicale scura, presente sulla parte superiore dell'ala anteriore, è più allungata rispetto a Pieris rapae, ( CAVOLAIA MINORE ), raggiungendo almeno la III venatura.
Può essere distinta dalle altre specie affini del genere Pieris anche per le maggiori dimensioni (apertura alare di 5,5 – 7 cm). Le parti inferiori dell'ala posteriore hanno una tonalità di fondo gialla nella prima generazione, che diventa più pallida nella generazione successiva.
Durante l'estate questi lepidotteri hanno una traccia nera intensa nella parte apicale. Le femmine sono contraddistinte dalla presenza di due macchie nere e da una banda nera sulle ali anteriori.
La sua predilezione per le foglie di cavolo spiega il motivo per cui è stata a lungo considerata un flagello dagli orticoltori. Più di recente ha subito una flessione, tanto da risultare rara in talune regioni. Si tratta di una specie paleartica, ben diffusa in tutta la penisola italiana, in Europa continentale e nel bacino del Mediterraneo, Africa Settentrionale compresa. Raggiunge anche i massicci dell'Himalaya. In alcuni casi è migrante (per esempio in Gran Bretagna).
Si può rinvenire in tutte le aree fiorite ed è particolarmente frequente nei giardini, dal livello del mare fino a 2200 m; in Italia può raggiungere i 2300 m di quota.

Comentarios 3

Información

Sección
Carpeta LEPIDOPTERA
Vistas 1.616
Publicada
idioma
Licencia

Exif

Cámara Canon EOS 5D Mark II
Objetivo 150mm
Diafragma 10
Tiempo de exposición 1/500
Distancia focal 150.0 mm
ISO 400

Le ha gustado a